Opedali 2018-03-02T15:32:52+00:00

BENEFICI PER OSPEDALI

WinPack è la soluzione ideale per le strutture che ambiscono ad offrire servizi sanitari d’eccellenza, riorganizzando le proprie attività e riducendo i propri costi.

Nonostante la sicurezza del Paziente rappresenti il fattore determinante per misurare la qualità della cura, spesso essa stessa viene messa a rischio a causa degli alti carichi di lavoro a cui sono sottoposti il personale Medico e Infermieristico. In questo contesto di alto rischio WinPack trova la sua migliore applicazione: il monitoraggio in tempo reale e continuo permette di valutare efficacemente le criticità cliniche molto prima che possano trasformarsi in problemi per il Paziente e in costi aggiuntivi per gli Ospedali.

L’utilizzo di WinPack rende possibile il monitoraggio continuo dei parametri vitali anche nelle medie e basse intensità di cura e a Casa, snellendo i processi organizzativi e liberando il personale Infermieristico, notoriamente soggetto a notevole carico di lavoro, dalle attività di monitoraggio dei parametri fisiologici.

WinPack rende possibile una perfetta integrazione Ospedale-territorio ed è, quindi, un efficace strumento di supporto alla riduzione dei giorni di Ospedalizzazione e alla limitazione delle riammissioni improprie.

WinPack permette una migliore sorveglianza del Paziente nelle medio-basse intensità di cura e, senza compromettere la sicurezza, riduce drasticamente il tempo trascorso dai Pazienti nelle alte intensità. WinPack permette agli Ospedali di fornire un servizio sanitario all’avanguardia e di ridurre significativamente i propri costi attraverso:

  • Una concreta possibilità di deospedalizzazione anticipata grazie ad un monitoraggio più efficace e completo dei Pazienti anche all’interno delle loro abitazioni.
  • Una sostanziale possibilità di prevenzione di costosi eventi avversi grazie al rilevamento anticipato dei primi segni di deterioramento clinico.
  • Un’importante riduzione del rischio clinico e del rischio di contenziosi legali avendo a disposizione una registrazione accurata e una documentazione affidabile sui dati del Paziente.
  • Trasferimenti più rapidi dalle alte intensità di cura verso le medio-basse intensità e riduzione della percentuale di trasferimenti dalle basse intensità verso le alte grazie alla possibilità di monitorare in continuo i parametri vitali dei Pazienti, con conseguente riduzione dei costi per il SSN.
  • Una riduzione del carico di lavoro degli Infermieri attraverso una più efficace riorganizzazione del lavoro e una importante riduzione di possibili errori umani (p.e. trascrizione sbagliata dei dati fisiologici) grazie ad una efficiente automazione di processo.
  • Un minor prolungamento dei tempi di degenza e dei costi di farmaci e medicazioni associati all’insorgere di ulcere da pressione grazie ad un più attento monitoraggio della movimentazione del Paziente.
  • Una riduzione sensibile del rischio di caduta tramite il monitoraggio in tempo reale della posizione del Paziente.
  • Una miglior capacità di valutazione sull’adeguatezza delle cure farmacologiche e maggior capacità di verifica della “compliance clinica” grazie al monitoraggio in tempo reale dei principali parametri dei Pazienti.
  • Aumento dell’appropriatezza delle cure e della sostenibilità del Sistema Sanitario legata alla corretta indicazione del livello di gravità.