Progetto Ubiquitous Integrated Care 2018-10-05T08:20:17+00:00

PROGETTO UBIQUITOUS INTEGRATED CARE

Un approccio innovativo centrato sul paziente mediante una piattaforma di salute digitale

Partners: WinMedical S.r.l, Extra Red S.r.l, BeeApp S.r.l, Scuola Superiore Sant’Anna.

Investimento: € 1.092.225,31

Finanziamento: € 491.501,38

Coordinatore: WinMedical S.r.l

Misura: POR CREO FESR 2014-2020, Bandi RS 2017, Azione 1.1.5. sub-azione b2, Bando 2 “Progetti di ricerca e sviluppo per MPMI”

Descrizione ed obiettivi:
Progettazione e sviluppo di una piattaforma di salute digitale, in grado di rilevare i segni di deterioramento clinico in pazienti ospedalieri o domiciliari, attraverso il monitoraggio continuo dei parametri fisiologici in tempo reale, utilizzando sensoristica modulare.
L’innovazione è definita dall’interoperabilità e dalla modularità del sistema con efficace evidenza delle variazioni dei parametri fisiologici ottenuti, permettendo un supporto alle decisioni cliniche ed alla rilevazione di messaggi di alert. Protocollo di studio, per il deterioramento delle condizioni cliniche, è il NEWS (National Early Warning Score) attualmente approvato da Regione Toscana nel DGRT n.10 del 2010 ed in uso già da tempo nei paesi Britannici ed in USA.

Per informazioni:
Direzione Generale della Giunta Regionale
Autorità di Gestione del POR FESR
Via Luca Giordano, 13 – 50132 Firenze
Tel. + 39/055438.3614 Fax + 39/055438.5249
autoritagestionecreo@regione.toscana.it