Leggi l’articolo su GIornale di Sicilia

I dati possono essere  visualizzati da qualunque postazione pc, tablet o smartphone  e quindi valutati dal medico o presso lo stesso letto del paziente (un qualunque letto di degenza ordinaria) o a distanza.